Categorie
Cantanti, musicisti e band

Virginio Simonelli

Virginio Simonelli è un cantante italiano lanciato da Amici di Maria De Filippi e con all’attivo esperienze in Amici Big e Tale e quale show, dove ha partecipato nell’edizione 2020. Autore di testi per Laura Pausini – ha scritto ad esempio l’amatissima LimpidoSimonelli ha sempre avuto un animo sensibile che emerge in molti dei pezzi che ha pubblicato sinora. Conosciamolo meglio in questa biografia in cui parleremo del suo passato, della sua vita privata e della sua carriera.

Chi è Virginio Simonelli? Identikit

  • Nome e cognome: Virginio Simonelli;
  • Data e luogo di nascita: Nato a Fondi il 31/01/1995;
  • Età: 27 anni;
  • Segno zodiacale: Acquario;
  • Lavoro: Cantautore;
  • Misure, altezza e peso: 175 cm circa.

Approfondisci…

Biografia di Virginio Simonelli: storia e famiglia del cantante lanciato da Amici di Maria De Filippi

Virginio Simonelli è nato a Fondi il 31 gennaio 1995 ed è molto legato alla sua famiglia; in varie interviste e anche sui social network ha parlato non solo della sua mamma e del suo papà, mostrandosi diverse volte in foto in loro compagnia, ma anche di sua sorella minore.

Simonelli si definisce educato e anche serioso, tratto della personalità che talvolta l’ha incastrato in dogmi e schemi mentali rigidi; questo almeno fino a quando non ha imparato a sentirsi leggero e a vivere la vita con meno preoccupazioni. In alcune interviste ha sottolineato che può sembrare anaffettivo pur non essendolo, e non ha mai nascosto il desiderio profondo di libertà che nutre. Possiamo dire senza dubbio, anche perché lo conosciamo tutti molto meglio da quando ha partecipato ad Amici di Maria De Filippi, che la musica è lo specchio della sua personalità e in alcuni casi della sua vita.

Che fa nella vita Virginio, hobby e lavoro: le canzoni più belle e la carriera da Sanremo ad Tale e quale show

Il percorso di Virginio Simonelli nel mondo della musica inizia molto presto, visto che è da adolescente che ha imparato a suonare il piano. Laureatosi presso la Nuova accademia di belle arti a Milano, dove si trasferì dopo la maturità classica, ha anche partecipato a vari spettacoli teatrali come attore prima di presentarsi al Festival di Sanremo del 2006 con il brano Davvero. Nello stesso anno uscì il suo primo album, Virginio. In un’intervista di Soundsblog dell’11 ottobre 2012 il cantante ha confessato che all’inizio non voleva andarci e che intendeva presentare soltanto alle radio il disco uscito in seguito; poi però ha cambiato idea, spinto dalla sua casa discografica di allora: “Avevo appena finito la scuola, ero in balia di tutto, un turbine di emozioni differenti”.

Nel 2010 arriva la svolta perché partecipa e vince la decima edizione di Amici di Maria De Filippi, dove si fa notare per alcuni inediti molto belli come Ad occhi chiusi. [S]ono fermamente convinto del fatto che se non ci fosse stato Amici avrei ugualmente fatto un determinato percorso, magari impiegando più tempo – queste alcune delle dichiarazioni rilasciate il primo agosto 2012 al blog di Davide Maggio sulla sua esperienza a Canale 5 […] Sono poi convinto che non ci sia tanta differenza tra un talent show e Sanremo. Semplicemente Amici è spalmato in più tempo e dà la possibilità […] a sconosciuti di emergere. Tutto sta nel capire quale può essere in relazione al periodo storico il mezzo per arrivare dove vuoi arrivare”. Parole sagge, quelle del cantautore, che di esperienza dopo Amici ne ha fatta parecchia.

Del 2011 è l’EP Finalmente, di cui un brano, A maggio cambio, è stato scritto da Kekko Silvestre dei Modà. Il lavoro ebbe molto successo: dall’EP uscì un singolo, Sale, e le vendite arrivarono a superare le 30mila copie permettendo al cantante di ottenere un meritato disco d’oro. Nel 2012 uscì il suo terzo album, Ovunque, e partecipa ad Amici Big scontrandosi con cantanti amatissimi del talent show di Maria De Filippi come Alessandra Amoroso ed Emma Marrone; venne eliminato però quasi subito, precisamente alla terza puntata, quindi non ebbe modo di far conoscere bene come la sua musica si fosse evoluta col passare degli anni.

Oltre alle canzoni già citate ricordiamo tra i singoli più belli Hercules, Semplifica e Cubalibre: tutti pezzi che in qualche modo mostrano il cambiamento della musica di Virginio negli anni. Tra i brani a cui il cantante è affezionato spicca senz’altro Davvero – come ha rivelato proprio lui nell’intervista già citata di Soundsblog – e non possiamo non nominare Ovunque, di cui si è detto particolarmente fiero sin dall’uscita.

Simonelli è anche un bravo e noto autore: ha scritto o comunque contributo alla scrittura di Milleluci e Adesso stop! per Paola e Chiara, Riflessi di me per Francesca Michielin, Dove resto solo io, Limpido, Fantastico (Fai Quel Che Sei)E.STA.A.TE e Il caso è chiuso per Laura Pausini, Rimani tu per Raf e Weird per Lorenzo Fragola, Tra le mani e Punto a capo per Carmen Ferreri, Ognuno per sé per Francesco Bertoli e potremmo continuare ancora per molto. A Recensiamomusica il 7 novembre 2018 ha spiegato che non ha un vero e proprio metodo di scrittura: [H]o sempre tutelato – queste le sue parole – l’impulsività e l’istinto racchiuso in un momento di ispirazione, spesso con l’artista c’è un confronto, ma in generale i pezzi non nascono per me o per altri, viaggiano su binari similari, la destinazione si decide strada facendo”.

Oltre che a Sanremo e ad Amici il suo talento è stato riconosciuto ufficialmente anche da Carlo Conti che l’ha scelto come concorrente ufficiale di Tale e quale show 2020.

Altre curiosità su Virginio? Ascolta tantissimi generi di musica, anche se sin da Amici non ha mai nascosto il suo interesse per quella inglese; ama i Coldplay alla follia ed è un appassionato dei Radiohead e di James Morrison nonché – proprio a testimonianza della varietà delle sue preferenze musicali – di Lady Gaga e Fabri Fibra.

Virginio Simonelli ad Amici: il rapporto con Rudy e la vittoria nell’edizione 2011

Virginio deve molto ad Amici ma non si può dire che il suo percorso nel programma sia stato privo di ostacoli, visto che durante il talent show ha discusso (anche animatamente) con Rudy Zerbi che era molto esigente e che in alcuni casi gli aveva persino impedito di esibirsi per tutelarlo da eventuali rischi legati a esibizioni mediocri. Alla fine comunque tutto è andato per il verso giusto, e a rivelarlo è stato proprio Simonelli in un’intervista di Tgcom rilasciata a marzo 2011: “Rudy ha sempre detto che un rapporto può essere conflittuale quanto più alta è la stima, sono parole sue. In fondo è la verità. Gli scontri che ci sono stati erano per la voglia di dimostrare qualcosa di più e alla fine del programma ci siamo anche abbracciati”. Zerbi sarà stato senz’altro felice di vederlo crescere nel corso degli anni.

Laura Pausini e Virginio: non solo canzoni, il legame tra i due cantanti

A credere nel suo talento è stata anche Laura Pausini che lui ha definito “la fautrice della sua rinascita” in un’intervista del 7 novembre 2018 di Recensiamomusica. “Laura – ha aggiunto nella stessa intervista – ha rappresentato per me il vero ponte verso la scrittura, tracciando la rotta verso un nuovo orizzonte”. Il loro rapporto è di stima e affetto reciproco, e proprio in un’intervista di Panorama del 24 gennaio 2014 Virginio ha ammesso di essersi sentito molto protetto e coccolato da lei.

I tatuaggi e il fisico di Virginio Simonelli

Simonelli è indubbiamente anche un bel ragazzo, come si nota nelle varie foto che posta sui social. Non è un fissato con l’aspetto fisico, uno tutto dieta e palestra insomma, ma ciò non toglie che sia apprezzato non solo per la sua musica. Tra i tatuaggi che ha segnaliamo la stellina tatuata sulla mano con cui scrive le canzoni, oltre a quello sul petto.

Virginio, la frase da like

La televisione ha sempre generato popolarità, ma anche sentimenti di diffidenza. Quello che le persone devono imparare a capire è che ho vinto Amici, ma non sono un programma. Ho fatto un programma […] L’emozione più bella è stata vedere che molte diffidenze oggi si sono sciolte

Panorama, 24 gennaio 2014

La vita privata di Virginio Simonelli: fidanzato? Gossip e pettegolezzi

Così come sappiamo tanto sulla personalità e sulla carriera di Virginio sappiamo poco sulla sua vita sentimentale, visto che il cantautore è estremamente riservato. In un’intervista di Grazia del 12 aprile 2012 Simonelli si è definito molto cerebrale e sulla difensiva, poco disposto a fidarsi subito degli altri. “Però, piano piano – aggiunse –, sto imparando a essere meno refrattario, meno freddo”. A Quiiky magazine il 7 maggio 2018 rivelò di essere impegnato ma che “come tutte le cose preziose” preferiva mantenerla riservata. “È una cosa – concluse – davvero importante per me”.