Categorie
Cantanti, musicisti e band

Hell Raton

Hell Raton (prima del successo si faceva chiamare El Raton) è un rapper, produttore discografico e fondatore (assieme a Salmo e Slait) dell’etichetta Machete Empire Records. Conosciuto non solo nel mondo underground, ma anche in quello più pop, considerata la sua partecipazione a X Factor 2020 nei panni di giudice. Al primo posto sempre la musica e la scoperta di nuovi talenti: è alla continua ricerca di altri artisti che possano lasciare un segno. Non solo: Hell Raton è molto conosciuto su Twitch – piattaforma digitale che permette di inserire streaming dei videogiochi – col nome di Miguelito. Su Instagram, come secondo nome, ha scelto proprio quello che utilizza quando si lascia andare a ore e ore davanti alle console.

Chi è Hell Ratom? Identikit

  • Vero nome e cognome: Manuel Zappadu;
  • Data e luogo di nascita: è nato il 14/05/1990 a Olbia;
  • Età: 32 anni;
  • Segno zodiacale: Toro;
  • Lavoro: Rapper e produttore discografico;
  • Misure, altezza e peso: è alto 175 centimetri circa.

Approfondisci…

Biografia di Hell Raton, cosa sapere sul passato e sulla storia del rapper e produttore discografico

Manuel Zappadu è nato a Olbia il 14 maggio 1990, dove ha passato gran parte della sua vita, anche se ha vissuto alcuni anni a Quito – capitale dell’Ecuador – dove viveva sua madre. Ha origini ecuadoriane, il rapper di X Factor, ma suo padre è sardo: si chiama Antonello e fa il fotoreporter di professione.

I genitori di Hell Raton hanno sempre creduto nel grande talento artistico del figlio, anche se ogni tanto non lo “capivano”: gli hanno permesso di esprimere sé stesso nella massima libertà e anche di prendere decisioni difficili, come quella di volare a Londra per fare il caposala presso i ristoranti.

Chi è Hell Raton di X Factor? Di seguito, troverete tante curiosità sul produttore discografico di Machete e grande amico di Salmo. La sua storia e il suo passato non sono oscuri.

Cosa fa nella vita Hell Raton: hobby, carriera ed esperienza a X Factor

Qual è il lavoro di Hell Raton? È prima di tutto un produttore discografico, che ha avuto però anche una carriera come rapper. Ha deciso di mettere da parte la produzione di album tutti suoi, per concentrarsi sulla ricerca di grandi talenti: un talent-scout, al momento (X Factor è il posto perfetto per personaggi come lui), e pezzo grosso di Twitch.

A 21 anni, ha deciso di lasciare l’Italia per volare alla volta di Londra, dove è stato un caposala nei ristoranti; ma la passione per la musica è stata sempre troppo forte, per questo ha scelto di giocarsi tutto pur di diventare quello che avrebbe voluto da sempre diventare: un discografico che fa rapper.

Nel 2006 ha conosciuto Salmo e insieme hanno fondato la Machete Crew, quattro anni dopo il loro fortunato incontro. Il 2011 è l’anno del primo album di Hell Raton, intitolato Multicultural; ha poi deciso di prendere le redini dell’etichetta Machete Empire Records, diventando a tutti gli effetti un produttore discografico, attento anche alla realizzazione di video musicali.

L’etichetta si è trasformata anche in una band: la Machete Mixtape 4, che gli ha permesso di tagliare importanti traguardi. Fare rap, però, non è assolutamente la sua priorità, come ha spiegato durante la puntata di presentazione dei giudici di X Factor 2020 del programma E Poi C’è Cattelan: “Voglio mettermi al servizio di nuovi talenti per aiutarli a trovare l’espressione più adatta alla propria personalità artistica, con un lavoro di ricerca che esplori sempre nuove tendenze e tecnologie”.

Hell Ratom, la frase da like

Ero un ragazzino affamato di musica, che è riuscito a realizzare il suo sogno più grande grazie a passione, dedizione e tenacia. Tutto il tempo passato in sala prove davanti al mic e live sui palchi, i più disparati, d’Italia, ha sicuramente arricchito il mio modo di vivere la musica.

Intervista a Hell Raton durante la puntata del 9 giugno 2020 di E Poi C’è Cattelan

Hell Raton capelli, fisico e tatuaggi

Hell Raton ha uno stile tutto suo: i look sono cambiati spesso lungo la sua carriera. Se, quando era un ragazzino, preferiva vestirsi come uno dei tanti rapper, oggi invece ha deciso di costruire una propria personalità stilistica. I suoi capelli sono cresciuti in questi anni – prima li aveva cortissimi – e ha deciso di portarli riccissimi, col gel che non manca mai.

Ha anche numerosi tatuaggi sul suo fisico asciutto: non ha mai spiegato il loro significato, come quello di un volatile sul braccio e quello del teschio avvolto da diversi disegni difficilmente decifrabili.

Twitch Hell Raton: Miguelito e il grande progetto videoludico

Nell’aprile del 2019 ha deciso di lanciare il progetto Machete Gaming su Twitch: è conosciuto dai più col nome Manuelito; una scelta non casuale: i suoi amici – quelli veri, che lo accompagnano ancora nella sua vita – lo hanno sempre chiamato affettuosamente così.

A Rockit.it ha spiegato: “Ci piace stare fra i giovani: il gaming è un canale di comunicazione potentissimo, che paradossalmente condivide con l’hip hop il senso di comunità. Entri in chat dove ci sono 40 ragazzi che parlano di musica, che si passano i pezzi. Slait ad esempio ha arruolato due ragazzi attraverso il videogioco Fortnite”.

La vita privata di Hell Raton e i pettegolezzi sulla fidanzata

Chi è la fidanzata di Hell Raton? Non si sa se il rapper abbia una ragazza nel suo cuore. Ci sono davvero poche notizie sulla sua vita privata: preferisce essere riservato, da questo punto di vista, e parlare solo di musica e di X Factor.