Categorie
Sportivi

Daniele Scardina

Daniele Scardina è un pugile italiano diventato uno dei migliori al mondo. Ci ha messo, sin dall’inizio, una grande dedizione: il suo impegno l’ha portato molto lontano e continua ad allenarsi duramente per conquistare nuovi record. King Toretto è il suo soprannome, proprio come quello di Domic (interpretato da Vin Diesel) in Fast & Furios. Non si è parlato di lui solo per la sua gloriosa carriera, ma anche per la sua storia, fatta di alti e bassi, con la nota conduttrice Diletta Leotta.

Chi è Daniele Scardina? Identikit

  • Nome e cognome: Daniele Marco Scardina;
  • Data e luogo di nascita: è nato il 02/04/1992 a Rozzano (Milano);
  • Età: 32 anni;
  • Segno zodiacale: Ariete;
  • Lavoro: Pugile;
  • Misure, altezza e peso: 184 centimetri x 75 kg circa.

Approfondisci…

Biografia di Daniele Scardina: origini, storia e famiglia del pugile

Daniele Scardina è nato a Rozzano il 2 aprile 1992, quindi è di origini milanesi, anche se da giovanissimo ha dovuto trasferirsi negli Stati Uniti per allenarsi come professionista alla 5th Streeth Gym con Dino Spencer: decisione, questa, presa assieme al fratello Giovanni nel 2015. Una passione per la boxe che gli ha ereditato suo zio. Tra i posti in cui vive stabilmente c’è anche la Florida.

Durante un’intervista a Gazzetta.it del 23 novembre 2019 Scardina ha rivelato di essere molto unito alla sua famiglia, soprattutto a sua madre, che lo segue in numerosi sui incontri: “Lunedì parto per Miami: ho già il groppo in gola perché è dura non vedere per un po’ i miei nonni, mio fratello, il mio nipotino di 2 anni con cui faccio lo scemo e le facce buffe, poi mamma”.

Si sa poco sul rapporto col padre ma sappiamo parecchio su un suo grande punto di riferimento, il maestro Pino Caputo che incontrò alla palestra Domino di Milano: ne ha parlato proprio il pugile in un’intervista di Gazzetta.it del 5 marzo 2019 sottolineando che quell’incontro fu “la mia fortuna, perché diventò il mio secondo padre. Mi insegnò non solo a tirare pugni, ma a diventare un uomo nel senso più completo”.

Chi è Daniele Scardina? Cos’altro sappiamo della sua biografia? Continuate pure a leggere perché troverete altre curiosità sulla sua vita privata e sul suo passato.

Cosa fa nella vita Daniele Scardina, hobby e carriera

Qual è il lavoro di Daniele Scardina? Fa il pugile di professione e ha ottenuto, durante la sua carriera, parecchie soddisfazioni: nella categoria “Pesi supermedi” è fra i migliori al mondo.

Ha cominciato ad avere i suoi primi incontri importanti a 20 anni, aggiudicandosi nel 2013 il Guanto d’oro; ha poi preso parte alla World serie of boxing e alla Talent Leaugue. La sua vittoria più importante è avvenuta durante la International Boxing Federation, diventando il pugile dei Pesi supermedi più forte al mondo nel 2019.

Nel 2020 è arrivata all’improvviso la notizia della sua partecipazione al programma Ballando con le stelle, condotto da Milly Carlucci, e questo sarà stato senz’altro motivo di soddisfazione per lui perché vuol dire che il suo nome era divenuto ormai noto al grande pubblico. In coppia con la maestra Anastasia Kuzmina, Scardina non visse proprio benissimo il periodo a Ballando 2020, visto che all’inizio dovette affrontare la rottura con Diletta Leotta, con la quale però poi tornò insieme.

Daniele Scardina, la frase da like

Ogni match che ho fatto mi ha aiutato a crescere. Nella mia carriera ho avuto momenti di difficoltà in diversi incontri, ma ho imparato a gestirli e tutto ciò è servito a temprare il mio carattere. Ho imparato che davanti agli avversari non ho limiti, la mia motivazione è sempre al primo posto.

Intervista di Ultimouomo.com, 25 ottobre 2019

Daniele Scardina tatuaggi e fisico

Daniele Scardina ha una passione smodata per i tatuaggi: basti pensare che il primo lo ha fatto a 14 anni. Al sito Tatoolife.com il pugile ha spiegato che non si è ispirato al suo idolo Miguel Cotto: “Direi di no. Ok, Cotto è molto tatuato ma ho sempre guardato al pugile portoricano esclusivamente per il suo modo di boxare e per il rispetto che aveva nei confronti degli avversari. Miguel, inutile negarlo, è sempre stato uno dei miei atleti preferiti”.

King Toretto ha Mike Tyson tatuato sulla parte sinistra del costato, la scritta “My Lord” sulla nuca e numerosi riferimenti cristiani su tutto il corpo perché è molto legato alla religione: secondo lui, “senza Signore non è vita”. Mancano invece dei grandi tatuaggi sulla schiena perché gli mancherebbe ancora l’ispirazione per quella parte del corpo.

Essendo un pugile, Daniele ha un fisico notevolmente definito e durante l’intervista a Ultimouomo.com del 25 ottobre 2019 ha rivelato: “Dopo il mio ultimo incontro era estate e ho voluto rilassarmi, ho staccato completamente. Quando ho ripreso ad allenarmi, la prima parte di preparazione si è focalizzata su aspetti basici: lavoro con i pesi, corsa, cose simili. Poi ho iniziato a mettere i guantoni per fare sacco e passate e curare così la parte pugilistica. È da quando sono arrivato a Miami che ho cominciato a spingere al massimo. Adesso sto facendo sparring con atleti molto validi, alcuni hanno anche partecipato alle Olimpiadi, altri sono pugili professionisti imbattuti. Sta venendo fuori un ottimo camp”.

La vita privata di Daniele Scardina: figli e pettegolezzi sulla fidanzata Diletta Leotta

Chi è la fidanzata di Daniele Scardina? La famosa conduttrice – che ha partecipato anche al Festival di Sanremo 2020 – Diletta Leotta. I due si sono conosciuti durante l’incontro più importante del pugile per diventare campione e, a intervistarlo per Dazn, c’era proprio la Leotta. Galeotta fu quell’intervista! Dal 9 marzo 2019 i due hanno iniziato una storia d’amore seria, nonostante la vita di lui a Miami.

Daniele Scardina ha parlato senza problemi della sua vita privata il 23 novembre 2019 a Gazzetta.it: “Sì, abbiamo iniziato piano questa storia, stando attenti a non enfatizzarla, ma ora è diventata importante, inutile negarlo. Quando combatto, vederla a bordo ring mi carica. Ascolto i suoi incoraggiamenti, mi stimolano a fare meglio”.

Tutto sembrava andare per il verso giusto fin quando nell’estate 2020 non si è diffusa la voce di una crisi, poi divenuta rottura: Diletta Leotta, che non è mai riuscita a spiegare davvero il motivo di quell’allontanamento da Scardina, sembrava sicura di non volerci più tornare assieme nonostante l’insistenza di Daniele; poi però cambiò idea e per fortuna l’amore ha trionfato. Al momento non hanno figli.